• Articolo , 6 marzo 2009
  • Dal sole energie rinnovabili anche ad Alghero

  • L’Assessore all’Urbanistica Maurizio Pirisi ha voluto ribadire la piena convinzione dell’Amministrazione Comunale ad accompagnare i cittadini nel percorso verso le energie rinnovabili

Ha riscosso davvero interesse, l’incontro che la facoltà di archittetura e Legambiente hanno organizzato lo scorso 3 Marzo. La sala dell’ex Asilo Sella non è riuscita a contenere le tutti e molti sono rimasti fuori.
Per Luciano Deriu, coordinatore dell’incontro ciò è un segnale significativo dell’interesse che l’argomento presenta anche in città. L’energia dal sole, il fotovoltaico e il solare termico sono oggi tecnologie mature e convenienti per l’ambiente e per lo sviluppo di nuove opportunità occupazionali.
Arnaldo Cecchini di Architettura ha inserito l’argomento in un disegno più ampio trattando l’uso delle rinnovabili e il risparmio energetico sono il cuore di un percorso di sostenibilità che potrà partire dalla stessa Architettura con l’obiettivo dell’impatto zero, ma potrà essere trasferibili a vari settori della vita cittadina. La relazione al centro del convegno su procedure, costi e vantaggi del fotovoltaico è del responsabile Energia della Legambiente, Massimo Fresi, ed è stata seguita con molta attenzione.
Un pubblico interessato, composto di cittadini motivati, operatori del settore, imprenditori edili, progettisti, hanno avuto modo di confrontarsi e di avanzare proposte operative. La proposta condivisa è quella di adottare la filosofia del Gruppo di Acquisto come veicolo per una semplificazione in quella che qualcuno ha definito giungla normativa e procedurale per l’accesso al fotovoltaico, sposata dall’Assessore all’Urbanistica Maurizio Pirisi, il quale nel suo intervento ha voluto ribadire la piena convinzione dell’Amministrazione Comunale ad accompagnare i cittadini nel percorso verso le rinnovabili.
Presente anche il Consigliere regionale Mario Bruno, il quale ha voluto garantire la prosecuzione di un suo impegno per il rafforzamento degli incentivi regionali a favore delle rinnovabili. Uno sportello informatico è inoltre aperto nella sede di Legambiente in via Roma 64 il lunedì (17-19) e il giovedì (18 -20).