• Articolo , 30 novembre 2007
  • Dall’agricoltura calore agli enti pubblici e privati

  • A fornire calore agli enti pubblici e privati, grazie al Contracting-servizio calore, saranno gli agricoltori. Gli agricoltori, in forma associata, non si limiteranno più a fornire la materia prima (in questo caso il cippato) ma forniranno e venderanno direttamente il calore prodotto a terzi. La logica della filiera dal bosco all’energia, un modello austriaco che […]

A fornire calore agli enti pubblici e privati, grazie al Contracting-servizio calore, saranno gli agricoltori. Gli agricoltori, in forma associata, non si limiteranno più a fornire la materia prima (in questo caso il cippato) ma forniranno e venderanno direttamente il calore prodotto a terzi. La logica della filiera dal bosco all’energia, un modello austriaco che è diventato realtà anche in Italia, ha visto la luce nel lontano 1995 in Stiria, nei pressi di Graz, con un primo progetto, ma già nel 2003 si festeggiava il 100/mo progetto. (Fonte Ansa)