• Articolo , 11 ottobre 2010
  • Dalla Giunta: risparmio energetico negli edifici provinciali

  • Per consentire di risparmiare risorse pubbliche, l’esecutivo altoatesino ha deciso che la gestione energetica dei palazzi provinciali verrà affidata ad una gara d’appalto. Attualmente, negli edifici provinciali dove si trovano uffici e scuole, si registrano enormi differenze nei consumi di energia, che in taluni casi superano addirittura il 50%. “Siamo convinti che in questo settore […]

Per consentire di risparmiare risorse pubbliche, l’esecutivo altoatesino ha deciso che la gestione energetica dei palazzi provinciali verrà affidata ad una gara d’appalto.

Attualmente, negli edifici provinciali dove si trovano uffici e scuole, si registrano enormi differenze nei consumi di energia, che in taluni casi superano addirittura il 50%. “Siamo convinti che in questo settore si possano risparmiare notevoli quantità di denaro pubblico – ha spiegato il presidente Luis Durnwalder – e abbiamo deciso di voltare pagina”. Il primo passo sarà quello di affidare la gestione energetica di 10 palazzi provinciali tramite una gara d’appalto. “Se la aggiudicherà – ha aggiunto Durnwalder – la ditta che farà l’offerta migliore: non tanto per il prezzo, quanto per la quantità di energia, e di conseguenza di denaro, che ci consentirà di risparmiare. Il tutto, naturalmente, rispettando i criteri minimi per quanto riguarda, ad esempio, le temperature all’interno di scuole e uffici”.