• Articolo , 1 febbraio 2008
  • Dalla svizzera all’Australia con l’auto fotovoltaica

  • Un maestro di scuola svizzero è giunto ieri sera a Sydney a bordo della sua tre ruote alimentata dal sole. A metà strada del primo tentativo finora intrapreso, punta a concludere il giro del pianeta entro Natale 2008

Un viaggio in auto dalla località svizzera di Lucerna a Sidney senza utilizzare benzina. L’impresa è di un maestro di scuola svizzero, Louis Palmer, partito dal suo Paese sette mesi fa con il suo veicolo a energia solare. Con un motore da 13 chilowatt ed una media di 50 km/ora, Palmer ha guidato per circa 16 mila km attraverso l’Europa, il Medio oriente e l’Asia. L’auto a tre ruote traina un rimorchio, coperto da sei metri quadrati di moduli fotovoltaici, le cui celle possono produrre da sole circa 700 watt di energia (per una velocità di 20 km/ora). Le batterie installate permettono ovviamente un notevole aumento della velocità di crociera. Proseguirà poi in America latina, negli Usa e poi in Nordafrica, contando di essere di ritorno in Svizzera entro Natale. “Quando tutto il mondo parla di riscaldamento globale, è tempo di mostrare le soluzioni”, ha dichiarato Palmer, che dopo aver ottenuto il record mondiale per aver attraversato nel 1998 il Sudamerica con l’aereo più piccolo, si appresta ora a segnare un nuovo primato con il primo tentativo finora intrapreso, di compiere il giro del mondo in un’auto solare.