• Articolo , 6 giugno 2007
  • De Castro: sui biocombustibili presto decreti attuativi

  • Il ministro, intervenuto oggi alla Camera, ha reso nota la prossima attuazione di tre decreti per il settore dei biocarburanti. Dalla prossima finanziaria si incrementeranno inoltre le quote minime nelle miscele per allinearsi alle direttive europee

Il ministro per le Politiche agricole, Paolo De Castro, rispondendo oggi al question time alla Camera, ha dichiarato che presto, entro poche settimane, saranno emanati i decreti attuativi della finanziaria 2007 per i biocarburanti. Si tratta di tre decreti: il primo “disciplina i criteri, le condizioni, le modalità per l’attuazione dell’obbligo di immissione in consumo dei biocarburanti”; il secondo “prevede una disciplina sanzionatoria pecuniaria in caso di mancato rispetto dell’obbligo soggettivo di immissione in consumo”. E su questo il ministro si è soffermando, specificando che rappresenta “la novita’, attraverso la quale si potranno orientare le scelte dei petrolieri nella direzione di incrementare la domanda di biocarburanti”. Il terzo provvedimento “determina le modalità per l’utilizzo del quantitativo oggetto di riduzione di accisa, la cosidetta quota defiscalizzata che per quest’anno è prevista in almeno 70 mila tonnellate su un totale di 250 mila tonnellate defiscalizzate di biodiesel, previste dalla finanziaria”.
De Castro ha inoltre aggiunto che, per allinearsi agli obiettivi della Comunità europea, dalla prossima finanziaria ci sarà un incremento nell’obbligo di miscelare le quote minime di biocarburante ad altri carburanti rinnovabili, l’1% per il 2007 e l’2% per il 2008. (fonte Agi)