• Articolo , 21 gennaio 2010
  • Decreto ministeriale 26/06/2009

  • LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI _Le finalità del decreto sono di dar seguito a quanto definito dalla legge 192 del 2005._ _“per una applicazione omogenea, coordinata ed immediatamente operativa della certificazione energetica degli edifici su tutto il territorio nazionale, il presente decreto definisce:_ _A) le Linee guida nazionali per la certificazione […]

LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

_Le finalità del decreto sono di dar seguito a quanto definito dalla legge 192 del 2005._

_“per una applicazione omogenea, coordinata ed immediatamente operativa della certificazione energetica degli edifici su tutto il territorio nazionale, il presente decreto definisce:_

_A) le Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici;_

_B) gli strumenti di raccordo, concertazione e cooperazione tra lo Stato e le Regioni.”_

ALLEGATO A
Art. 1 Finalità
Le linee guida intendono“ fornire informazioni sulla qualità energetica degli immobili […]per la valutazione della convenienza economica a realizzare interventi di riqualificazione energetica delle abitazioni […] per acquisti e locazioni di immobili che tengano adeguatamente conto della prestazione energetica degli edifici.
Si vuole “ contribuire ad una applicazione omogenea della certificazione energetica degli edifici coerente con la direttiva 2002/91/CE e con i principi desumibili dal decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, di seguito nominato decreto legislativo, attraverso la definizione di una procedura nazionale che comprenda: – l’indicazione di un sistema di classificazione degli edifici; – l’individuazione di metodologie di calcolo della prestazione energetica utilizzabili in modo alternativo in relazione alle caratteristiche dell’edificio e al livello di approfondimento richiesto; – la disponibilità di metodi semplificati che minimizzino gli oneri a carico dei cittadini.”

+Per i progettisti la legge prevede:+

Si riportano di seguito i titoli degli allegati.

ALLEGATI:

ALLEGATO A Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici
ALLEGATO B Norme tecniche di riferimento
ALLEGATO 1 Indicazioni per il calcolo della prestazione energetica di edifici non dotati di impianto di climatizzazione invernale e/o di produzione di acqua calda sanitaria
ALLEGATO 2 Schema di procedura semplificata per la determinazione dell’indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale dell’edificio
ALLEGATO 3 Tabella riepilogativa sull’utilizzo delle metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche in relazione agli edifici interessati e ai servizi energetici da valutare ai fini della certificazione energetica.
ALLEGATO 4 Sistema di classificazione nazionale concernente la climatizzazione invernale degli edifici e la produzione di acqua calda sanitaria
ALLEGATO 5 Attestato di qualificazione energetica (ai sensi del comma 2, dell’articolo 8, del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192 e successive mm.e ii.) – Edifici residenziali
ALLEGATO 6 Attestato di certificazione energetica – Edifici residenziali
ALLEGATO 7 Attestato di certificazione energetica – Edifici non residenziali

“Scarica il testo della legge”://efficienzaenergetica.acs.enea.it/doc/dm_26-6-09_completo.pdf