• Articolo , 12 settembre 2007
  • Detrazione 55%: finalmente anche coperture e pavimenti

  • Il disegno di legge provvederà a correggere la tabella relativa alla trasmittanza delle strutture opache orizzontali

Riprenderà domani 13 settembre in seno alla Commissione Lavori Pubblici del Senato, l’esame del disegno di legge n. 1644 “Misure per il cittadino consumatore e per agevolare le attività produttive e commerciali, nonché interventi in settori di rilevanza nazionale”. Il disegno di legge contiene, agli articoli 54 e 55, alcune correzioni relative alle norme sulla riqualificazione energetica degli edifici introdotte dalla Legge Finanziaria 2007. In particolare l’articolo 54 provvede ad eliminare l’obbligo dell’invio della documentazione all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate di Pescara, nominando unico destinatario della comunicazione relativa ai lavori eseguiti l’ENEA. L’articolo 55 corregge, invece, la tabella, allegata al comma 345 della Finanziaria, che definisce i requisiti di trasmittanza termica per le coperture e i pavimenti. In seguito all’errore (inversione dei valori nelle colonne) il DM 19 febbraio 2007 non aveva fornito alcuna indicazione operativa circa le coperture e i pavimenti per cui l’Agenzia delle Entrate, con una circolare di maggio 2007, aveva chiarito che i lavori eseguiti su tali strutture non potessero usufruire delle detrazioni. Tramite le correzioni apportate si potrà finalmente superare la limitazione. Per ogni informazione l’ENEA, in collaborazione con ADICONSUM, ha attivato il numero verde 800 985280 che permette ai cittadini di formulare quesiti tecnici, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. (fonte Edilportale.com)