• Articolo , 3 novembre 2009
  • Docet, il software di certificazione energetica si rinnova

  • Rilasciata la versione 2.09.11.02 software che consente di elaborare l’Attestato di Certificazione Energetica degli edifici residenziali esistenti e degli appartamenti calcolando il risparmio economico derivante dagli interventi di riqualificazione

(Rinnovabili.it) – Come promesso è ora disponibile “DOCET”:http://www.docet.itc.cnr.it/ 2.09.11.02, la versione nuova del software messo a punto da CNR ed ENEA come metodo di calcolo per la certificazione energetica degli edifici. Con l’entrata in vigore delle Linee Guida Nazionali per la certificazione energetica del DM 26 giugno 2009 e del Dpr 59/2009, il primo dei 3 decreti attuativi del D.Lgs 192/2005 e del D.Lgs 311/2006, la precedente versione v.1.07.10.18 di DOCET era stata considerata inadeguata. Su segnalazione dell’Associazione Certificatori Energetici l’ENEA aveva, infatti, rilevato la non idoneità all’elaborazione di Attestati di Certificazione Energetica conformi alla norma UNI TS 11300. Il nuovo software, dunque, calcolerà solo sulla base delle norme tecniche gli indici di prestazione energetica delle unità immobiliari residenziali, quali: fabbisogno energetico netto per riscaldamento (Epi,invol), per raffrescamento (Epe,invol); fabbisogno energetico per riscaldamento, acqua calda sanitaria e ausiliari elettrici; fabbisogno di energia primaria (EPi); quantità di CO2 prodotta; risparmio economico ottenibile; classe energetica (da G ad A+). Lo strumento è inoltre in grado di valutare il contributo dell’applicazione di collettori solari e pannelli fotovoltaici. Gli output relativi agli Attestati di Certificazione e Qualificazione Energetica sono quelli contenuti nelle Linee Guida nazionali per la certificazione energetica.

I Correlati

Certificazione energetica in edilizia, tra difficoltà e progressi Roma, 13 dicembre 2013

Certificazione energetica in edilizia, tra difficoltà e progressi

Presentato al MISE il Rapporto 2013 sullo Stato di Attuazione della Certificazione Energetica degli Edifici,diffuso dal Comitato Termotecnico Italiano (CTI)

Il software WWF per ridurre il consumo energetico domestico dell’80% Madrid, 20 settembre 2013

Case super efficienti: il software WWF che abbatte i consumi

Si chiama Comunidad Eficiente 2.0, il software online messo a punto da WWF Spagna, per aiutare i cittadini a ridurre il consumo energetico domestico, abbattendo il costo delle bollette.