• Articolo , 25 febbraio 2010
  • Dunkerque 2010: conferenza europea sulla sostenibilità locale

  • L’iniziativa offre ai partecipanti la possibilità di confrontarsi sui propri progetti e di analizzare tutte le innovazioni nel settore dello sviluppo sostenibile.

(Rinnovabili.it) – Il problema dello smog preoccupa ancora molto, soprattutto nelle aree urbane, tanto che, a questo proposito, il 28 febbraio è stato organizzato il blocco del traffico in molte città del nord, a dimostrazione del fatto che l’emissione di gas serra del parco auto circolante è un problema molto sentito, sia a livello italiano come a livello mondiale.
In quest’ambito si può segnalare la più grande conferenza europea dedicata allo sviluppo sostenibile locale che si svolgerà a Dunkerque. Dopo Aalborg 1994, Lisbona 1996, Hannover 2000, Aalborg 2004, e Sevilla 2007, quest’anno la conferenza dedicata alle città sostenibili si terrà dal 19 al 21 maggio nella città francese. Città che ha cercato di rafforzare la propria economia, tentando sempre di essere innovativa sia in campo sociale sia ambientale, cooperando continuamente, oltre che con i governi locali, anche con quelli europei e mondiali.
Dopo il successo delle passate edizioni, sono attesi i maggiori esponenti dei governi locali ed esperti del settore da tutto il mondo; rappresentanti di alto livello sia delle istituzioni che organizzazioni europee sia d’imprese che di istituti di ricerca.
Gli obiettivi della conferenza sono di approfondire i temi della sostenibilità locale, come chiave di risposta ai cambiamenti climatici e ai problemi economici, secondo una visione sia politica che strategica.
Nei tre giorni previsti vi sarà la possibilità per i partecipanti di confrontarsi e analizzare le proprie proposte, attraverso l’utilizzo di metodologie innovative, offrendo l ‘occasione per rendersi conto dei progressi e risultati raggiunti dai governi europei nella direzione dello sviluppo sostenibile.