• Articolo , 17 marzo 2009
  • E’ ok il progetto europeo “Super C3” dei superconduttori

  • Le società Bruker HTS e Nexans hanno annunciato il completamento e la riuscita del progetto europeo per cavi superconduttori che consentiranno

La società Nexans, uno dei leader mondiale nell’industria dei cavi, e la Bruker HTS GmbH hanno reso noto in giornata che è terminato con successo il cosiddetto “Progetto Cavi Superconduttori” (Super 3C), in cui è stato sviluppato un cavo di alimentazione di distribuzione, un superconduttore ad elevatatemperatura (HTS). Il progetto iniziato nel 2004 è stato testato e sperimentato da un consorzio europeo ed ha ricevuto una sovvenzione di 2,7 milioni di euro concessi dall’Unione europea nell’ambito del Sesto Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico.
Questi cavi HTS sono pensati per permettere in un futuro dei collegamenti che riducano al minimo le perdite, riducendo allo stesso tempo anche le relative emissioni di gas serra.
Per una visulizzazione vi rimandiamo alla “Galleria Fotografica”:http://www.businesswire.com/portal/site/home/permalink/ndmViewId=multimedia_detail&eid=5918993&newsLang=it
che illustra questi superconduttori e la loro struttura