• Articolo , 24 giugno 2009
  • E.On Italia: da agosto sede e Sassari

  • E.ON Produzione trasferira’, a partire dal prossimo 1^ agosto, la propria sede legale a Fiume Santo (Sassari), cosi’ da favorire una stabile ricaduta delle entrate fiscali relative alle attivita’ aziendali. Lo prevede un accordo tra la Regione Sardegna e l’azienda firmato a Cagliari dal presidente della Giunta, Ugo Cappellacci, e il presidente di E.ON Produzione […]

E.ON Produzione trasferira’, a partire dal prossimo 1^ agosto, la propria sede legale a Fiume Santo (Sassari), cosi’ da favorire una stabile ricaduta delle entrate fiscali relative alle attivita’ aziendali. Lo prevede un accordo tra la Regione Sardegna e l’azienda firmato a Cagliari dal presidente della Giunta, Ugo Cappellacci, e il presidente di E.ON Produzione e amministratore delegato di E.ON Italia, Klaus Schafer. L’intesa, che ha lo scopo di “rilanciare il significato della presenza in Sardegna della societa’ proprietaria della Centrale di Fiume Santo”, prevede anche la corresponsione alla Regione, ai Comuni di Sassari e di Porto Torres e alla Provincia di Sassari di un importante contributo economico, in termini di sconto sulla fornitura di energia elettrica, collegato alla costruzione del nuovo gruppo a carbone. Una parte significativa di tale contributo verra’ anticipata agli Entilocali, con decorrenza immediata. La Regione ha deciso di destinare questo importo all’auspicato intervento a favore della Dinamo Basket cosi’ da assicurare la permanenza della squadra a Sassari.
Nell’intesa viene ribadito il comune interesse alla realizzazione di un nuovo gruppo a carbone presso la centrale, in sostituzione dei gruppi ad olio combustibile esistenti, attraverso la quale si realizzera’ un significativo miglioramento ambientale. (Red/Sol)