• Articolo , 13 maggio 2009
  • E.On: utile operativo in calo 2% con discesa prezzi energia

  • Il gruppo energetico tedesco E.On ha chiuso il primo trimestre con un utile netto operativo, prima di proventi e oneri straordinari, in calo del 2% a 1,8 miliardi di euro (dagli 1,84 miliardi dello stesso periodo del 2008). Lo riferisce l’agenzia Bloomberg. Sul risultato trimestrale ha pesato la riduzione dei prezzi energetici. Il dato è […]

Il gruppo energetico tedesco E.On ha chiuso il primo trimestre con un utile netto operativo, prima di proventi e oneri straordinari, in calo del 2% a 1,8 miliardi di euro (dagli 1,84 miliardi dello stesso periodo del 2008). Lo riferisce l’agenzia Bloomberg.
Sul risultato trimestrale ha pesato la riduzione dei prezzi energetici. Il dato è stato superiore alle previsioni degli analisti, che stimavano un utile a 1,49 miliardi di euro.
La recessione economica in atto ha spinto il gruppo di Düsseldorf a tagliare le proprie previsioni di crescita fino al 2011 e ad avvertire gli investitori che l’utile ante-svalutazioni potrebbe ridursi del 10% quest’anno.
L’utile netto è cresciuto del 18% a 2,5 miliardi di euro; le vendite sono aumentate del 14%. (awp/ats/ans