• Articolo , 17 ottobre 2008
  • Earth, la rete europea per il turismo sostenibile

  • Lanciata ufficialmente a Bruxelles l’associazione internazionale senza scopo di lucro di diritto belga

E’ stata presentata stamane presso il Comitato Economico e Sociale dell’Unione Europea la nuova rete europea per il turismo responsabile Earth (European Alliance for Responsible Tourism) costituitasi ufficialmente a Bruxelles ieri, 16 ottobre 2008. Nata dall’accordo di 20 organizzazioni dedite al turismo sostenibile e responsabile, di sei Paesi europei (Italia, Francia, Germania, Spagna, Inghilterra, Belgio) “Earth darà voce su scala europea alle organizzazioni di turismo responsabile” e come spiega Maurizio Davolio, di Legacoop Turismo e presidente dell’Associazione Italiana Turismo Responsabile “favorirà il lavoro in rete tra gli operatori del settore, ma sensibilizzerà anche l’opinione pubblica attraverso campagne di promozione di un turismo alternativo, rispettoso della natura e delle culture dei luoghi visitati”. Al network spetterà quindi il compito di coordinare il lavoro dei soci nel dialogo con l’industria turistica tradizionale, nei rapporti con le amministrazioni pubbliche e le istituzioni comunitarie e con altre reti esistenti. All’incontro oltre a Davolio, hanno preso parte anche Staffan Nilson (Comitato Economico e Sociale UE), Franco Ianniello (CE-DG Impresa e Industria / Turismo) e Nicola Premoli (CE-DG Regioni).