• Articolo , 14 settembre 2011
  • Eco-Drive, basta il pulsante “clima” per risparmiare carburante

  • Uno stile di guida attento e piccoli accorgimenti nell’utilizzo del condizionatore in estate portano ad un notevole risparmio di carburante e di emissioni dannose. Con Eco-Drive la linea di confine sono i 18 °C

(Rinnovabili.it) – Risparmiare premendo un pulsante. L’allettante proposta si riferisce alla razionalizzazione dei consumi delle vetture, portati alle stelle quando accendiamo l’impianto di climatizzazione responsabile del picco non solo i consumi ma anche le emissioni di anidride carbonica. Per ovviare a tali problematiche potrebbe risultare vantaggioso utilizzare “Eco-Drive”:http://www.climauto18.ch/home?nointro, dispositivo che ci induce ad uno stile di guida più sostenibile. Durante l’estate infatti salendo nelle automobili infuocate siamo portati ad impostare il climatizzatore su temperature molto basse aumentando consumi ed emissioni, ma con l’arrivo dell’inverno riusciremo sicuramente a risparmiare. E’ stato infatti rilevato che mentre il raffreddamento dell’abitacolo ha bisogno di parecchia energia, il riscaldamento sfrutta il calore generato dal motore, sempre che l’auto non sia elettrica. Per rinfrescare l’aria proveniente dall’esterno, infatti, il condizionatore la porta a circa 3 gradi per poi riscaldarla nuovamente fino alla temperature richiesta, con un consumo notevole di benzina. Per questo la società consiglia, anche in caso di temperatura esterna inferiore ai 18 °C, di non azionare il condizionatore per spannare il parabrezza, bensì utilizzare la normale ventilazione riducendo notevolmente i consumi.
Il consiglio che la società ha voluto diffondere agli automobilisti è quello di spegnere l’impianto di raffreddamento quando la temperatura esterna è inferiore ai 18 °C, aiutando il portafogli e l’ambiente. E’ stato infatti calcolato che un’auto a benzina in questo modo riesce a risparmiare il 5%, quelle alimentate a diesel il 2,5% sempre rispetto a vetture con l’impianto di condizionamento acceso.