• Articolo , 8 febbraio 2008
  • Eco-energia: “M’illumino di meno”, appello ai lucani nel mondo

  • Con un appello rivolto ai 600 mila lucani residenti all’estero, il Dipartimento Ambiente e la Commissione regionale dei lucani nel mondo hanno aderito a ”M’illumino di meno”, la campagna per il risparmio energetico lanciata dalla Rai, attraverso la trasmissione ”Caterpillar” di Radio 2, giunta quest’anno alla quarta edizione. Lo ha reso noto l’ufficio stampa della […]

Con un appello rivolto ai 600 mila lucani residenti all’estero, il Dipartimento Ambiente e la Commissione regionale dei lucani nel mondo hanno aderito a ”M’illumino di meno”, la campagna per il risparmio energetico lanciata dalla Rai, attraverso la trasmissione ”Caterpillar” di Radio 2, giunta quest’anno alla quarta edizione. Lo ha reso noto l’ufficio stampa della Giunta. L’assessore Vincenzo Santochirico ed il presidente Pietro Simonetti, infatti, hanno scritto ai presidenti delle 140 associazioni sparse in 19 Paesi del mondo, ricordando che ”la Basilicata, da tempo, ha scelto la strada dello sviluppo sostenibile per garantire la qualita’ della vita e preservare l’ambiente. Questa strada – hanno osservato – oltre che di politiche mirate che hanno portato la nostra regione ad investire sui parchi e sulle foreste, e ad adottare provvedimenti per il risparmio energetico nelle abitazioni, e’ fatta anche di una responsabilita’ e di una coscienza collettiva”. ”La sfida del risparmio energetico – hanno scritto Santochirico e Simonetti – la Basilicata intende raccoglierla, lanciando un messaggio che valica i confini territoriali e si diffonde nelle comunita’ dei lucani presenti in tutto il mondo. L’invito, rivolto a tutti, e’ quello di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili dalle ore 18 del 15 febbraio 2008. E’ quanto – hanno concluso – dalla Basilicata, chiediamo di fare a tutti i lucani, affinche’ siano protagonisti di una gara etica di buone pratiche ambientali”.