• Articolo , 13 aprile 2009
  • Eco-Energia: comune catanese illumina uffici con fotovoltaico

  • Il Comune di Bronte consumera’ l’energia elettrica che autoprodurra’. Sono stati completati, infatti, i lavori di realizzazione di un gruppo di pannelli fotovoltaici in grado di produrre 5,4 kw di energia elettrica che l’amministrazione ha deciso di non cedere ma di utilizzare per dare energia agli uffici e risparmiare cosi’ sulla bolletta. ”Per il nostro […]

Il Comune di Bronte consumera’ l’energia elettrica che autoprodurra’. Sono stati completati, infatti, i lavori di realizzazione di un gruppo di pannelli fotovoltaici in grado di produrre 5,4 kw di energia elettrica che l’amministrazione ha deciso di non cedere ma di utilizzare per dare energia agli uffici e risparmiare cosi’ sulla bolletta. ”Per il nostro Comune il costo dell’energia e’ un problema – spiega il sindaco Pino Firrarello – visto che ogni anno paghiamo piu’ di 500 mila euro, esclusa l’illuminazione delle strade, mentre altri 80 mila euro circa si spendono per la manutenzione. Soltanto il depuratore e l’impianto di sollevamento dell’acqua potabile consumano ogni anno circa 340 mila euro di corrente. Una cifra enorme per il nostro Comune. Per questo – conclude il sindaco di Bronte -stiamo mettendo a punto un piano che ci permetta di risparmiare e la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica dalle cosi’ dette fonti rinnovabili”.