• Articolo , 9 gennaio 2008
  • Eco-energia: Egl, energia svizzera da rinnovabili siciliane

  • Sottoscritti accordi a lungo temine, nelle ultime settimane, per acquisire e commercializzare energia elettrica e certificati verdi da piccole centrali fotovoltaiche e a biomassa per oltre 10 GWh all’anno situati in provincia di Siracusa. Lo riferisce Domenico De Luca Amministratore Delegato di Egl Italia sottolineando che gli accordi ”si sommano alla gia’ importante presenza dell’azienda […]

Sottoscritti accordi a lungo temine, nelle ultime settimane, per acquisire e commercializzare energia elettrica e certificati verdi da piccole centrali fotovoltaiche e a biomassa per oltre 10 GWh all’anno situati in provincia di Siracusa. Lo riferisce Domenico De Luca Amministratore Delegato di Egl Italia sottolineando che gli accordi ”si sommano alla gia’ importante presenza dell’azienda nell’isola che, attraverso partner locali, gestisce 200 GWh da produzione eolica, 10 GWh da biomassa e 1 GWh da solare”. ”Egl – continua De Luca – nasce come produttore rinnovabile e questa sua competenza viene premiata in un mercato dove le fonti rinnovabili hanno ancora enormi potenzialita’ di sviluppo. Nella penisola abbiamo, infatti, gia’ acquisito un portafoglio per 300 GWh da centrali idroelettriche e 10 GWh da impianti a biogas. Il maggiore investimento sara’ comunque nel settore della generazione eolica dove intendiamo non solo gestire la produzione, attraverso contratti a lungo termine, ma sviluppare direttamente dei progetti associandoci a realta’ locali”. L’energia certificata rinnovabile di Egl viene proposta alle aziende che sottoscrivono i contratti di fornitura EnergiaViva Opzione Verde. L’Egl Italia, consociata del gruppo svizzero Egl, opera nel trading e nella commercializzazione di energia elettrica, gas naturale ed e’ attiva nei mercati dei Certificati Verdi, Emission Trading e certificazioni di Energia Rinnovabile (RECS). In Italia EGL ha chiuso il 2007 con un fatturato di oltre 1.450 milioni di Euro e 15 miliardi di KWh commercializzati e sta realizzando un parco centrali per oltre 2.000 MW di potenza.