• Articolo , 27 aprile 2009
  • Eco-energia: il Lazio avvia il piano bio-case

  • Le case del Lazio si auto riscalderanno, almeno in parte. E risparmieranno acqua. Con benefici notevoli sia per l’ambiente sia per le tasche dei cittadini sempre piu’ alle prese con il caro-bolletta. Saranno, infatti, emanati a giorni i regolamenti attuativi della legge sulla bioedilizia approvata a maggio dell’anno scorso dalla Regione Lazio. Delle nuove regole […]

Le case del Lazio si auto riscalderanno, almeno in parte. E risparmieranno acqua. Con benefici notevoli sia per l’ambiente sia per le tasche dei cittadini sempre piu’ alle prese con il caro-bolletta. Saranno, infatti, emanati a giorni i regolamenti attuativi della legge sulla bioedilizia approvata a maggio dell’anno scorso dalla Regione Lazio. Delle nuove regole per i costruttori e per i cittadini che ristrutturano casa si parlera’ mercoledi’ 29 aprile a Roma durante il Convegno ”Roma, citta’ dell’energia e dell’ innovazione” promosso dall’associazione Eventi Due Punto Zero e realizzato con il contributo del Comune di Roma (Assessorato all’Ambiente), il patrocinio della Provincia di Roma, della Regione Lazio ed il supporto tecnico/scientifico di Delfia Srl. Per ottenere una nuova licenza edilizia bisognera’ prevedere per le nuove case sistemi di risparmio idrico. Le nuove abitazioni dovranno, inoltre, produrre almeno un kilowattora di elettricita’ e il 50% dell’acqua calda con fonti rinnovabili.