• Articolo , 11 novembre 2008
  • Eco-energia: il Molise ferma ancora l’eolico off-shore

  • Ancora uno stop al progetto di parco eolico off-shore proposto dalla societa’ Effeventi nell’Adriatico, al largo della costa molisana. Il progetto prevede l’installazione di 54 aerogeneratori da 3 MW ciascuno (potenza totale 162 MW) ad una distanza minima di 4,5 km al largo di Termoli. Dopo il parere positivo espresso lo scorso giugno dalla commissione […]

Ancora uno stop al progetto di parco eolico off-shore proposto dalla societa’ Effeventi nell’Adriatico, al largo della costa molisana. Il progetto prevede l’installazione di 54 aerogeneratori da 3 MW ciascuno (potenza totale 162 MW) ad una distanza minima di 4,5 km al largo di Termoli. Dopo il parere positivo espresso lo scorso giugno dalla commissione VIA-VAS, il ministero per i Beni Culturali, a differenza del ministero dell’Ambiente, e’ contrario all’eolico al largo delle coste molisane. La Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici del Molise ha espresso, infatti, il suo diniego, che si fonda sul decreto ministeriale 2 febbraio 1970 di ”vincolo ambientale della fascia costiera”. Entrambi i ministeri devono firmare il decreto di autorizzazione del progetto di Efferenti e se i Beni culturali non dovessero cambiare idea, la societa’ milanese dovra’ probabilmente spostare l’impianto a una distanza maggiore dalla costa.