• Articolo , 12 febbraio 2010
  • Eco-freezer, rinfresca e illumina grazie al sole

  • Tecnologia solare e lampade a LED sono le tecnologie utilizzate dal designer Ruben Iglesias per la costruzione del frigo da pic nic che mantiene alla giusta temperatura cibi e bevande

(Rinnovabili.it) – Utilizzare il sole come metodo di raffreddamento. L’idea, realizzata ma non ancora in commercio, è venuta al designer Ruben Iglesias che ha pensato di collocare sul coperchio di un frigorifero da picnic due celle fotovoltaiche in grado di convertire l’energia prodotta in freddo consentendo di utilizzare il dispositivo per mantenere alla giusta temperatura cibi e bevande durante un viaggio in automobile, per un picnic o una gita al mare.
L’eco-frigo ha anche la possibilità di utilizzare le due celle solari come torce per l’illuminazione. Dotate di lampade che sfruttano la tecnologia a LED sono in grado di differenziare la loro attività, accendendosi una alla volta, per illuminare mentre il dispositivo continua a generare energia per mantenere bassa la temperatura all’interno del dispositivo portatile sfruttando l’induzione magnetica.
Qualora si avesse bisogno di utilizzare entrambe le celle come fonti luminose il sistema di refrigerazione entra in blocco inserendo un meccanismo di conservazione del freddo all’interno del frigorifero.
Grazie alla possibilità di regolare la torcia su tre diversi tipi di illuminazione, tra cui la modalità sos ed intermittenza, il frigo può risultare utile in caso di pericolo o semplicemente in momenti in cui si necessità di maggiore illuminazione.