• Articolo , 18 dicembre 2008
  • Eco-gadget: in arrivo gli occhiali fotovoltaici

  • Energia solare per l’Ipod? Ci provano i designer Joong-Hyun Kim e Kwang-Seok Jeong integrando celle fotovoltaiche negli occhiali da sole

Si chiamano SIG, o “Self-Energy Converting Sunglasses” e sono i sorprendenti occhiali fotovoltaici progettati dai designers Joong-Hyun Kim e Kwang-Seok Jeong. Ideati per catturare l’energia necessaria all’alimentazione dell’irrinunciabile lettore mp3 e proteggere contemporaneamente gli occhi dalla radiazione solare i SIG sono solo l’ultimo prodotto pensato per il mercato internazionale dell’eco-gadget, che dalle celle solari integrate negli zaini ai caricabatterie cinetici sta conquistando una fetta di pubblico sempre più vasta. Le lenti sono rivestite con colorante organico a buon mercato che converte la luce del sole in elettricità, successivamente immagazzinata tramite un jack d’alimentazione nella parte posteriore del telaio. Lato negativo: l’efficienza delle celle solari è sensibilmente legata al grado di incidenza della luce sulla superficie fotovoltaica e gli occhiali solari, per quanto indubbiamente innovativi, non sono esenti da un motivato scetticismo, data l’impossibilità di fissare il sole tutto il tempo.