• Articolo , 20 maggio 2009
  • Eco-incentivi: altri 10 milioni per la mobilità su due ruote

  • Grazie ai nuovi fondi potranno essere accettate tutte le domande in giacenza. E l’Italia potrà respirare aria più pulita

(Rinnovabili.it) – Quasi a risposta delle “dichiarazioni dell’Ancma”:http://www.rinnovabili.it/incentivi-servirebbero-altri-quattro-milioni-di-incentivi-800049 di questa mattina, il ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, ha annunciato che gli incentivi per le bici sono pronti a fare il bis e che tutte le 60 mila richieste già presentate saranno accolte.
Il Dicastero ha infatti deciso di stanziare altri dieci milioni di euro, in modo da dare un seguito ad un’iniziativa che in pochi giorni ha riscosso così tanto successo; i fondi saranno indirizzati anche a chi acquisterà un nuovo ciclomotore ecologico rottamandone uno vecchio.
“Dando corso a tutte le istanze già presentate – afferma Prestigiacomo – saranno circa 60 mila gli acquirenti che fruiranno degli incentivi. Con il nuovo stanziamento ci aspettiamo di raddoppiarne il numero. L’entusiasmo mostrato nei confronti di questo piccolo-grande incentivo alla mobilità sostenibile va premiato”.
“E se questa estate ci saranno per le strade italiane 120 mila biciclette nuove questo rappresenterà un vantaggio per l’ambiente ma anche una importante indicazione culturale”, ha concluso il ministro.