• Articolo , 1 giugno 2010
  • Eco svolta del Campidoglio: ora “Pensa Verde”

  • Il Comune di Roma ha approvato il progetto Pensa Verde per sensibilizzare i dipendenti ad adottare stili di comportamento più rispettosi dell’ambiente e promuovere risparmio energetico e mobilità sostenibile

(Rinnovabili.it) – Il Comune di Roma pensa a un futuro sempre più verde. Dopo l’incontro di ieri tra il sindaco Gianni Alemanno e l’economista Jeremy Rifkin che ha consegnato nelle sue mani il “masterplan energetico-economico per la città di Roma”, anche gli uffici comunali adotteranno comportamenti più rispettosi dell’ambiente. Il Campidoglio ha infatti dato il via libera al progetto _Pensa Verde,_ nato con lo scopo di sensibilizzare tutti i 25.322 dipendenti comunali ad assumere una condotta responsabile e coerente con le tematiche ambientali e del risparmio energetico. Già nell’ottobre 2008 era stato l’Ufficio Stampa del Campidoglio ad avviare il progetto _L’Ufficio Stampa Pensa Verde,_ per promuovere una gestione eco-sostenibile dell’ambiente di lavoro sull’esempio dell’analogo progetto adottato con successo dal personale dell’Ambasciata del Regno Unito di Roma.
Il progetto _Pensa Verde_ si basa innanzitutto sull’adozione di un codice di condotta green e prevede, per il futuro, la costruzione, in accordo con il Dipartimento per le Politiche Ambientali del Comune di Roma, di un Protocollo di politica ambientale sostenibile per l’intera struttura del comunale. Il codice di condotta si basa su semplici ma efficaci regole di comportamento per gestire l’ambiente di lavoro: dal risparmio e riciclo della carta, ai contenitori per cartucce e toner esausti, fino al taglio degli sprechi nell’illuminazione e l’istallazione di lampade a basso consumo e un utilizzo più razionale degli ascensori. Una piccola grande rivoluzione che vuole incentivare, per i dipendenti del Comune capitolino, anche l’adozione di azioni concrete nel settore della mobilità grazie all’incentivazione dei collegamenti in videoconferenza tra gli uffici e un maggiore utilizzo sia delle biciclette che dei mezzi pubblici negli spostamenti casa-ufficio.
In prospettiva, l’iniziativa _Pensa Verde_ prevede la stesura di un Protocollo di politica ambientale sostenibile che consenta di conseguire una serie di risultati significativi in quattro aree fondamentali: efficienza energetica e fonti rinnovabili, politica di acquisti sostenibili, protezione dell’ambiente e costituzione di una Comunità sostenibile con incontri di formazione e aggiornamento del personale. Completerà il quadro e la pubblicazione di un _Manuale Verde._