• Articolo , 24 dicembre 2010
  • Ecoenergie, per le aziende virtuose nasce il Premio BioEnergy

  • Dalla consapevolezza che le aziende italiane stanno facendo molto per le rinnovabili nasce il Premio BioEnergy Best Practices, per valorizzare chi sta facendo della sostenibilità un modus vivendi

(Rinnovabili.it) – Far sentire la “voce della nuova rivoluzione energetica”. Con questo obiettivo nasce “Premio BioEnergy Best Practices”:www.bioenergyitaly.com lanciato congiuntamente da ANCI, Legambiente, CremonaFiere e DLG ed espressamente dedicato ad aziende agricole, enti locali e industrie alimentari in grado di offrire i migliori esempi di impianti realizzati nel rispetto dell’uso del suolo e delle risorse naturali, dell’efficienza energetica e degli interessi delle comunità locali. Un riconoscimento per valorizzare le eccellenze nazionali in campo energetico, quelle realtà, in altri termini che stanno dimostrando di saper sfruttare il favorevole panorama italiano.
Oltre alla positiva diminuzione delle emissioni di CO2 e altri gas serra la produzione di energia da fonte rinnovabile mette in moto l’economia accrescendo la ricchezza delle imprese in un paese, l’Italia, dove le potenzialità energetiche sono veramente vaste e stanno coinvolgendo le attività di aziende agricole, enti locali e industrie alimentari.
Il Premio BioEnergy Best Practices verrà consegnato da un Comitato Scientifico nazionale costituito da 15 esperti che hanno redatto i criteri di selezione per la scelta dei vincitori; a marzo del prossimo anno in occasione della fiera Bionergy Italy 2011 di Cremona, sarà assegnato il riconoscimento alle cinque aziende che meglio hanno saputo sfruttare le potenzialità bioenergetiche a loro disposizione.