• Articolo , 9 ottobre 2008
  • Eco&nergia, Ecofire e Casa21 le principali iniziative di Ediltek 2008

  • Partito il conto alla rovescia per Ediltek 2008 la Fiera dell’edilizia dedicata agli operatori del settore che, dal 14 al 16 novembre presso il quartiere fieristico di Malpensafiere, darà spettacolo con le più innovative soluzioni per il mondo delle costruzioni e della progettazione. Con le iniziative collaterali Eco&nergia, Ecofire e Casa21, la manifestazione fieristica darà […]

Partito il conto alla rovescia per Ediltek 2008 la Fiera dell’edilizia dedicata agli operatori del settore che, dal 14 al 16 novembre presso il quartiere fieristico di Malpensafiere, darà spettacolo con le più innovative soluzioni per il mondo delle costruzioni e della progettazione. Con le iniziative collaterali Eco&nergia, Ecofire e Casa21, la manifestazione fieristica darà ampio spazio alle tecnologie per lo sfruttamento delle energie rinnovabili, riconfermando il proprio orientamento verso la salvaguardia dell’ambiente. Biglietti omaggio, collegandosi al sito ufficiale www.ediltek.info, dove è possibile, inoltre, consultare l’elenco aggiornato degli espositori.

Forte del successo riscosso nel 2007, Eco&nergia, il Salone dell’energia rinnovabile, giunge alla sua terza edizione, riproponendosi al pubblico con l’allestimento di un’area super tecnologica che farà parlare di sé. In programma numerose dimostrazioni sul campo che daranno prova immediata della validità e dell’utilità delle soluzioni proposte, un panorama completo di tecnologie “green” applicabili ai più disparati contesti abitativi. L’obiettivo della manifestazione è anche quello di favorire la creazione di nuove relazioni tra associazioni e aziende dei settori interessati, indirizzare i progettisti verso l’utilizzo di sistemi amici dell’ambiente, nonché sensibilizzare l’utenza finale.

Quest’anno Ediltek ospita per la prima volta in assoluto Ecofire, un evento dedicato agli specialisti del fuoco e ai sistemi di riscaldamento a legna. Realizzato in collaborazione con ANFUS (Associazione Nazionale Installatori, Costruttori, Manutentori e Produttori di Impianti fumari, caminetti, stufe e forni), Ecofire mira a incentivare l’utilizzo delle tecnologie di riscaldamento a legna, individuando nelle biomasse vegetali una fonte di energia rinnovabile, non inquinante (brutto termine) ed economica. L’iniziativa prevede numerosi momenti di approfondimento volti a sensibilizzare esperti ed utenti finali sulla necessità di un riconoscimento professionale della categoria dei fumisti. Una problematica di primaria importanza in un Paese che conta 15.500 incendi di camino di media e grave entità, con danni a volte gravissimi non solo alle strutture, ma anche alle persone e che necessita, dunque, di figure professionali qualificate e riconosciute.

Casa 21 accoglierà i visitatori nell’abitazione del futuro. La manifestazione, che trae idealmente ispirazione da Agenda 21, il trattato internazionale stilato dalle Nazioni Unite (integrativo del Protocollo di Kyoto) per la salvaguardia dell’ambiente, riprendendone i valori fondanti, propone un nuovo concetto di abitazione, un ambiente sano, intelligente, bello e funzionale che garantisce un’alta qualità della vita. Per l’edizione 2008 Casa 21 si ripropone con uno spazio ancora più ampio. Grande novità di quest’anno è la cucina ecologica di Studio Bidue, l’unica azienda in Italia ad utilizzare semilavorati in pino e abete per la creazione di un prodotto bioecologico destinato a durare nel tempo. Per dare una dimostrazione concreta delle potenzialità della cucina in esposizione, l’area riservata a Casa 21 ospiterà un cuoco di fama europea, che intratterrà i visitatori durante tutta la fiera. Tutti potranno vivere l’esperienza dello showcooking, reso possibile dagli elettrodomestici della celebre De Dietrich, azienda all’avanguardia per quanto riguarda le nuove tecnologie volte al risparmio energetico. Tutta la cucina è dotata di ante elettriche a telecomando. I cassetti sono privi di maniglie: un sensore elettronico e un computer ne consentono la chiusura automatica in sequenza. Il piano cottura è sostituito dal rivoluzionario piano ad induzione che riduce i consumi e garantisce un’ottima cottura dei cibi. La lavastoviglie è una tripla classe A composta da due spazi di lavaggio indipendenti e stagni per un mezzo carico a vero risparmio energetico. Il frigorifero di classe A+ si contraddistingue per il sistema sottovuoto che mantiene i cibi molto più a lungo ed in perfette condizioni. Il forno “Color Matrics” è dotato di tantissimi programmi tra cui un cuoco personale interattivo che indica e consiglia tutte le modalità di cottura dei vari cibi. E ancora, tra le altre novità di Casa 21, l’efficienza e la funzionalità del riscaldamento in fibre di carbonio Thermoeasy, capace di abbattere qualunque radiazione elettromagnetica, e il risparmio energetico di Temperazione H di produzione ALDES. Un innovativo sistema di VMC, ventilazione meccanica controllata, che integra in un unico impianto ventilazione, deumidificazione, raffrescamento, riscaldamento e microfiltrazione con ricambio d’aria a recupero di calore. Una soluzione che crea un connubio perfetto tra ergonomia, economicità e benessere.