• Articolo , 21 luglio 2010
  • ECORegion, la CO2 si calcola e si trasmette con un click

  • Grazie al software ECORegion sarà più semplice per le città calcolare emissioni dannose e consumi energetici rendendo immediata la compilazione dei registri sui valori di CO2 e adempiendo così ad uno dei punti fondamentali del Covenant of Majors

(Rinnovabili.it) – Uno strumento internet progettato affinchè le autorità locali possano calcolare le emissioni prodotte e l’energia consumata. E’ questo lo scopo di “ECORegion”:http://ecospeed.ch/, riconosciuto dalla Commissione come software efficiente e adatto anche come supporto per la compilazione dei registri sulla CO2. Attualmente in uso in circa 300 città tra Germania, Austria, Svizzera e Italia il progetto sta per essere lanciato anche in Francia, Ucraina, Lussemburgo e Regno Unito.
In conformità con quanto definito dal Patto dei Sindaci, ECORegion aiuta le città a dare un valore ai propri consumi permettendo di seguirei i progressi degli interventi effettuati in ambito energetico e ambientale garantendo così l’adesione alle politiche di sostenibilità. Permettendo di individuare la provenienza dei consumi maggiori garantisce la possibilità di intervenire nelle fasce orarie e lì dove ci sono dei sovraccarichi includendo quanto ‘divorato’ da famiglie, dal settore economico suddiviso in agricoltura, industria, terziario ed edifici non municipali; edifici e strutture comunali; trasporto compresi veicoli privati, trasporto pubblico e trasporto merci.
Grazie all’impiego del nuovo calcolatore le città aderenti al Patto si troveranno avvantaggiate visto che non dovranno più calcolare le proprie emissioni totali visto che ECORegion, con un semplice click, è in grado di trasportare i dati in un foglio di calcolo Excel che viene trasmesso via internet e messo a disposizione per la compilazione della documentazione su consumi ed emissioni.