• Articolo , 30 giugno 2011
  • EDF acquisterà da Vestas il 50% di tutte le sue future installazioni eoliche in Europa e il 30% di quelle statunitensi

  • EDF Energies Nouvelles, leader nella produzione di energia rinnovabile, si è impegnata con un accordo ad acquisire almeno il 50% di tutte le sue future installazioni eoliche in Europa e il 30% negli Stati Uniti, nel periodo 2012-2014. Nell’ambito di questo accordo, Vestas raggiunge un ordine fermo e incondizionato di 180 MW. L’accordo vincolante di […]

EDF Energies Nouvelles, leader nella produzione di energia rinnovabile, si è impegnata con un accordo ad acquisire almeno il 50% di tutte le sue future installazioni eoliche in Europa e il 30% negli Stati Uniti, nel periodo 2012-2014. Nell’ambito di questo accordo, Vestas raggiunge un ordine fermo e incondizionato di 180 MW.
L’accordo vincolante di uno share of wallet per il triennio 2012-2014 è stato firmato con EDF Energies Nuovelles (EDF EN), le sue società affiliate in Europa e la sussidiaria negli Stati Uniti, enXco. EDF EN è una delle principali aziende attive nella produzione di energia eolica e rinnovabile a livello globale.
L’accordo comprende il sistema VestasOnline® Business SCADA e prevede l’eventuale opzione di contratti di service e manutenzione in diversi paesi, in stretta collaborazione con EDF EN.
Con questo accordo quadro, EDF EN e Vestas svilupperanno ulteriormente le loro attività di business in Paesi come Francia, Italia, Grecia, e avvieranno altri progetti negli Stati Uniti, Gran Bretagna e Polonia e in diversi mercati emergenti.
EDF EN ha scelto Vestas per la sua esperienza a livello mondiale nell’installazione, supporto tecnico operativo e manutenzione di parchi eolici in tutti i mercati in cui opera, ma anche per la sua ampia gamma di prodotti, dalla V52-850 kW alla V112-3.0 MW.
Vestas ha poi firmato, oggi, un ordine fermo e incondizionato all’interno di questo accordo quadro per
un totale di 80 MW in Europa. Siamo inoltre lieti di affermare che i 100 MW di capacità per i progetti in
Europa menzionati nel company announcement N. 42/2010 dell’8 novembre 2010 sono stati inclusi in questo accordo quadro, portando così la capacità di questo accordo a 180 MW per progetti in Europa.

Ditlev Engel, Presidente e CEO di Vestas Wind Systems A/S, ha aggiunto: “E’ un importante capitolo della storia di Vestas e dell’energia eolica, in cui uno dei principali attori sulla scena mondiale come EDF EN firma un accordo di tale entità, riaffermando così che l’energia eolica è una fonte
convenzionale. Questo accordo di share of wallet ha un potenziale fino a 2.000 MW e oltre per Vestas. L’accordo quadro è il risultato di una stretta collaborazione tra EDF EN e Vestas e vorrei cogliere l’occasione per ringraziare EDF EN per la fiducia accordata alla nostra tecnologia, ai nostri
dipendenti e alle nostre capacità, e i miei colleghi per il loro impegno che ha reso possibile tutto ciò.”