• Articolo , 13 marzo 2009
  • Edilizia pubblica con fotovoltaico a Bologna

  • Sono 12.000 i pannelli fotovoltaici sui tetti di 63 fabbricati di edilizia pubblica di proprieta’ del Comune di Bologna. L’iniziativa, promossa dal Comune di Bologna e realizzata dall’Acer, Azienda Casa dell’Emilia Romagna, della Provincia, prevede un investimento di 14 milioni e 300 mila euro ammortizzabile in circa venti anni e rappresenta un investimento grazie al […]

Sono 12.000 i pannelli fotovoltaici sui tetti di 63 fabbricati di edilizia pubblica di proprieta’ del Comune di Bologna. L’iniziativa, promossa dal Comune di Bologna e realizzata dall’Acer, Azienda Casa dell’Emilia Romagna, della Provincia, prevede un investimento di 14 milioni e 300 mila euro ammortizzabile in circa venti anni e rappresenta un investimento grazie al quale i nuovi impianti produrranno e immetteranno energia nella rete elettrica a fronte di un corrispettivo economico vantaggioso per una tariffa stabilita per legge. L’iniziativa ha una valenza ambientale legata alla diffusione degli impianti energetici a fonti rinnovabili per incrementarne l’efficienza riducendo i consumi e le emissioni. La produzione complessiva annua sara’ di 2 milioni e 600 mila KWh per un ricavo annuo stimato in 1 milione e 546.000 euro.