• Articolo , 29 dicembre 2007
  • Efficienza Energetica: giorni contati per le normali lampadine

  • Un nuovo tipo di diodo luminoso super-efficiente è in fase di sviluppo. La sua immissione sul mercato, sperano i ricercatori, potrebbe significare la fine definitiva delle lampadine tradizionali

Gli esperti hanno trovato un modo per rendere i Led (Light Emitting Diodes) più luminosi utilizzando nel contempo meno Energia delle lampadine ad alta efficienza disponibili attualmente sul mercato. La tecnologia in questione, utilizzata già nei congegni elettronici come telefoni cellulari e computer, non era stata in precedenza abbastanza potente da essere usata nel campo dell’illuminazione. Ma gli scienziati della Glasgow University hanno dichiarato d’aver trovato un modo per risolvere il problema. Il progetto, in corso di sviluppo insieme all’Istituto di Fotonica dell’Università di Strathclyde, comporta la realizzazione di microscopici fori sulla superficie dei Led, per aumentare il livello di luce emanata. Si tratta di un processo noto come litografia “nano-imprint”. Il dott. Faiz Rahman, a capo del piano di lavoro, ha detto: “Al momento i Led non sono stati ancora introdotti come illuminazione standard nelle abitazioni perché il processo di foratura è molto lungo e costoso”. “Tuttavia – ha aggiunto Rahman – riteniamo di aver trovato il modo di imprimere i fori in miliardi di Led ad una velocità molto maggiore, ma ad un costo notevolmente inferiore”. “Questo significa – ha concluso lo scienziato – che i giorni delle vecchie lampadine potrebbero finire presto”. (fonte BBC)