• Articolo , 10 novembre 2010
  • Eima Energy: a Bologna sono di scena le bio-energie

  • Seminari su biogas, pellet e cogenerazione, fino al 14 novembre un Salone dedicato alle rinnovabili vegetali

(Rinnovabili.it) – A Bologna dal 10 al 14 novembre il settore dell’agricoltura ripensa alle energie del futuro partendo proprio dai campi. All’interno del Salone Internazionale delle macchine agricole (Eima) infatti ci sarà un appuntamento dedicato alle rinnovabili, “l’Eima Energy”:http://www.eimaenergy.it/index.php, in ambito agricolo. La kermesse si svolge in collaborazione con Itabia, Cnr, AmbienteItalia, Crpa e Cti. L’evento nasce dall’aumentano delle prospettive di utilizzo le fonti rinnovabili anche in agricoltura. Per rispettare la direttiva Ue del 20 20 20 l’Italia dovrà intensificare la produzione di biomasse, questa la considerazione che ha spinto gli organizzatori a dedicare uno spazio all’energia, prevedendo e auspicando incentivi per decine di miliardi di euro nei prossimi anni. Tanti i momenti di discussioni che vedranno le bio-energie declinate in ogni loro potenzialità. Complessivamente ci saranno 23 seminari che tratteranno argomenti di importanza centrale per la filiera, dal bio-gas al ruolo dell’agricoltura nei cambiamenti climatici, e vedranno la partecipazione dei maggiori esperti del settore. Facendo il punto sullo stato dell’arte, a partire dagli incentivi passando per le moderne tecnologie e le migliori pratiche gestionali, si vuole rappresentare un mercato in fermento. Capace di attrarre investimenti e indirizzarli verso un’agricoltura più sostenibile per l’ambiente e verso il potenziale, ancora non del tutto sfruttato, delle bio-energie.