• Articolo , 23 settembre 2010
  • ENDESA e Nissan insieme per la mobilità elettrica

  • Endesa e Nissan Motor hanno unito le forze per sviluppare una rete di ricarica veloce per i veicoli elettrici. Secondo l’accordo entrambe le aziende promuoveranno il progresso tecnico e lo sviluppo di tecnologie per la carica rapida a corrente alternata in Spagna, in parallelo con il lavoro cominciato all’inizio di quest’anno tra Endesa e alcune […]

Endesa e Nissan Motor hanno unito le forze per sviluppare una rete di ricarica veloce per i veicoli elettrici. Secondo l’accordo entrambe le aziende promuoveranno il progresso tecnico e lo sviluppo di tecnologie per la carica rapida a corrente alternata in Spagna, in parallelo con il lavoro cominciato all’inizio di quest’anno tra Endesa e alcune sue azionista tra cui Enel, e Alliance Partner Nissan, Renault. Questa nuova tecnologia si baserà su standard riconosciuti a livello internazionale da CHAdeMO per stazioni di ricarica per veicoli elettrici ed è compatibile con il l’EV Nissan LEAF, che sarà commercializzato in Spagna per giugno 2011. Inoltre entrambe le parti esamineranno congiuntamente la propria partecipazione a progetti come SmartCity e il Parco Tecnologico di Malaga oltre che alla dimostrazione del progetto fast-charge in Catalogna. Dal canto suo Nissan sosterrà il processo di sviluppo volto a garantire la compatibilità dei dipositivi con Endesa e con le idee accumulate nel corso dello sviluppo di Nissan LEAF e con altri progetti per la mobilità sostenibile.
“Ci impegniamo ad essere l’azienda leader della mobilità elettrica in Spagna e in America Latina e stiamo costruendo partenariati con i principali attori di questo mercato, come Nissan. Insieme uniremo le forze per garantire che la rete di carica rapida sia pronta per il momento in cui l’uso dei veicoli elettrici sarà molto diffusa”, ha riferito Borja Prado, presidente di Endesa.

“Siamo fiduciosi che il livello di autonomia di Leaf Nissan sia sufficiente per i bisogni quotidiani della maggior parte dei conducenti. Tuttavia, la disponibilità di un network di carica rapida consentirà ai proprietari di veicoli electrici di tracciare distanze maggiori confidando nella consapevolezza di poter sempre effettuare una ricarica, indipendentemente dal luogo in cui si trovano”, ha dichiarato Andy Palmer, Senior Vice President di Nissan. Grazie ad una batteria agli ioni di litio, ed un potente motore elettrico compatto ed altamente efficiente, Nissan LEAF ha un’autonomia di circa 160 km e un sistema di ricarica rapida che può caricare l’80% della batteria in circa 30 minuti. E soprattutto, non si producono emissioni di scarico, rendendo Nissan LEAF il modello ideale per le città densamente popolate.