• Articolo , 10 aprile 2007
  • Enea: “Energia e Ambiente 2006”

  • Protagonisti dell’evento, che si terrà il 12 aprile nella sede romana dell’ente, saranno i temi energetici e ambientali che negli ultimi anni sono entrati inevitabilmente a far parte dell’opinione pubblica

L’interesse generale sui fenomeni bio-climatici sta rendendo sempre più pressante la necessità di interventi mirati a garantire un equilibrio e un duraturo sviluppo del genere umano e di tutte le specie presenti sulla terra. In merito a queste esigenze, l’Unione Europea ha varato una serie di provvedimenti per limitare e contrastare gli effetti del consumo energetico sul clima. Il nostro Paese si sta già avviando verso questo cambiamento, come testimoniano la legge finanziaria 296 del 2007, e il disegno di legge 691, attualmente in discussione in Parlamento.
L’Enea, in quanto ente pubblico di ricerca, presenta anche quest’anno un’ampia analisi della situazione energetica dell’Italia ampliata e arricchita anche dal quadro internazionale. Ma quest’anno, al tradizionale rapporto composto da due volumi (il primo dedicato agli aspetti complessivi della situazione energetico-ambientale, il secondo ad approfondimenti statistici) si affiancherà un terzo di “Analisi e Scenari” che intende coinvolgere e dialogare anche con un pubblico meno tecnico.
La partecipazione all’evento è gratuita; chiunque fosse interessato può avere maggiori informazioni al sito dell’Enea, www.enea.it.(fonte Enea)