• Articolo , 25 maggio 2009
  • Enea: progetti strategici per ecobuilding e mobilità sostenibile

  • Il dipartimento di tecnologie per l’energia dell’azienda è impegnato nello sviluppo di progetti strategici incentrati sulla mobilità sostenibile e sull’ecobuilding

(Rinnovabili.it) – L’Enea, al fine di salvaguardare l’ambiente e il territorio, sta adeguando tecnologie e processi alle linee dello sviluppo sostenibile in modo da ridurre le emissioni di gas serra.
Il dipartimento di tecnologie per l’energia dell’azienda è impegnato nello sviluppo di progetti strategici incentrati sulla mobilità sostenibile e sull’ecobuilding.
Per quanto riguarda l’ecobuilding i ricercatori hanno l’obiettivo di sviluppare tecnologie per l’efficienza energetica nel settore civile, residenziale e non residenziale. Si tratta di realizzare edifici a basso consumo energetico e distretti civili ad alta efficienza, mediante l’utilizzo delle tecnologie innovative, ma che siano al tempo stesso efficaci e competitive.
Il primo esempio è la riqualificazione di un insediamento del terziario nel centro-sud Italia denominato la “Cittadella della Ricerca” e situato a Brindisi. Si tratta di un ecobuilding all’avanguardia e competitivo.
Per quanto concerne la mobilità sostenibile, il tentativo è di contribuire alla razionalizzazione del trasporto merci di lunga percorrenza con la riduzione del trasporto su gomma e l’incremento e lo sviluppo del trasporto multimodale (strada, ferrovia, nave) realizzando, a livello dimostrativo, un progetto che ottimizzi la gestione degli interporti attraverso l’utilizzo di una piattaforma multimediale.