• Articolo , 2 agosto 2010
  • Enel: a Catania la più grande fabbrica fotovoltaica d’Italia

  • Siglato oggi tra Enel Green Power, Sharp e STMicroelectronics l’accordo di project financing da 150 milioni di euro per la realizzazione della fabbrica di moduli fotovoltaici più grande d’Italia. Il polo industriale, realizzato a Catania, avrà una capacità produttiva di pannelli pari a 160 MW all’anno

(Rinnovabili.it) – Sarà la più grande fabbrica italiana di moduli fotovoltaici quella che verrà realizzata grazie all’accordo di project financing per 150 milioni di euro siglato oggi da Enel Green Power, Sharp e STMicroelectronics. I tre partner, in linea con l’accordo firmato lo scorso 4 gennaio, hanno così dato il via libera alla costituzione della joint venture paritetica _3Sun_, di cui sono stati nominati sempre oggi gli organi societari. I lavori per la realizzazione dello stabilimento, che avrà sede a Catania e che è destinato a produrre in modo integrato celle e moduli fotovoltaici innovativi, saranno avviati a breve.
La capacità produttiva iniziale di pannelli fotovoltaici dello stabilimento siciliano, pari a 160 MW all’anno, sarà finanziata mediante una combinazione di capitale proprio, finanziamenti del CIPE – che ha recentemente deliberato uno stanziamento di 49 milioni di euro a favore dell’iniziativa – e project financing con primari istituti di credito. Ogni partner ha sottoscritto un terzo del capitale – con un impegno, in linea con quanto già annunciato, di 70 milioni di euro ciascuno, in cash o in asset materiali e immateriali – e detiene un terzo delle azioni della joint venture.
Enel Green Power e Sharp hanno poi costituito un’ulteriore joint venture, la Enel Green Power & Sharp Solar Energy – ESSE, che ha come obiettivo la realizzazione e gestione congiunta di campi fotovoltaici per la produzione e commercializzazione di energia elettrica da fonte solare – per una capacità installata totale di oltre 500 MW nella regione mediterranea entro il 2016 – utilizzando i pannelli prodotti dallo stabilimento etneo. Lo stabilimento di Catania, la cui produzione potrà essere incrementata nel corso dei prossimi anni fino a raggiungere i 480 MW all’anno, dovrebbe entrare a pieno regime a partire dalla primavera del 2011. I moduli fotovoltaici prodotti nel polo industriale siciliano saranno destinati ai mercati europei, ma anche ad alcuni Paesi dell’area mediorientale e dell’Africa. Anche Enel.si, società controllata da Enel Green Power, parteciperà alla commercializzazione, offrendo i pannelli attraverso la propria rete in franchising.