• Articolo , 27 febbraio 2008
  • Enel – Ansaldo Fuel Cells, insieme per un impianto a celle a combustibile

  • Firmato un accordo tra il gruppo guidato dall’AD Fulvio Conti e la società di Finmeccanica, per la realizzazione di un impianto ad alto rendimento da 0,5MW presso l’area sperimentale Enel di Livorno

Il “Piano Ambiente e Innovazione” di Enel, compie un ulteriore passo in avanti nella ricerca nella generazione distribuita. E’ stato infatti appena firmato un accordo di collaborazione tra il gruppo guidato dall’AD Fulvio Conti ed Ansaldo Fuel Cells, una società di Finmeccanica coordinata da Ansaldo Energia, per sviluppare, realizzare e testare un sistema trigenerativo integrato con un impianto di generazione a celle a combustibile a carbonati fusi. L’intesa prevede che entro metà 2009 le due società costruiranno un sistema ad alto rendimento da 0,5MW presso l’area sperimentale Enel di Livorno sulla quale Ansaldo F.C. applicherà un insieme di nuovi componenti e soluzioni impiantistiche che garantiranno performance superiori rispetto agli impianti dimostrativi completati negli anni precedenti. L’impianto in questione sarà in grado di erogare al contempo energia elettrica, calore e freddo. La collaborazione si estende anche allo sviluppo congiunto di alcuni componenti del sistema, con particolare riferimento all’interfaccia tra le celle a combustibile e la rete elettrica.