• Articolo , 4 febbraio 2010
  • Enel e Red elettrica ancora lontane sul valore della rete elettrica

  • Sono rimasti soltanto sei mesi per raggiungere un accordo tra Red Electrica de Espana (REE) ed Endesa (gruppo Enel) in merito alla rete di trasmissione elettrica spagnola. La sua vendita è obbligatoria ma le posizioni sul prezzo sono distanti Il gruppo italiano valuta l’asset oltre un miliardo, mentre la Red Electrica de Espana valuta 800 […]

Sono rimasti soltanto sei mesi per raggiungere un accordo tra
Red Electrica de Espana (REE) ed Endesa (gruppo Enel) in merito alla rete di trasmissione elettrica spagnola. La sua vendita è obbligatoria ma le posizioni sul prezzo sono distanti Il gruppo italiano valuta l’asset oltre un miliardo, mentre la Red Electrica de Espana valuta 800 milioni per tutta l’infrastruttura.
Questi sono i margini entro i quali si muove a fatica la trattativa tra Endesa e Red Electrica de Espana (Ree), la quale è obbligata per legge ad acquistare entro luglio la porzione di azioni che l’utility iberica ancora controlla