• Articolo , 17 maggio 2007
  • Enel: elettricità dall’idrogeno

  • Il maggior produttore italiano di elettricità punta all’idrogeno, con la messa in funzione di un impianto da 50 MW a Marghera. Già in fase di realizzazione, la centrale sarà ultimata nel 2008

Si prevede che entrerà in funzione nel 2008 la prima centrale elettrica italiana alimentata ad idrogeno. Lo ha dichiarato Claudio Zeppi, rappresentante di Enel-Ricerche, durante la conferenza Clean Coal Technologies, che ha riunito a Cagliari 250 esperti provenienti da 31 Paesi. “La turbina della centrale – spiega Zeppi – è ormai in avanzata fase di costruzione mentre, nel Centro ricerche Enel di Sesta (Si), è stato sperimentato il bruciatore che dovrà essere alimentato a idrogeno. Accanto alla centrale, inoltre, sorgerà un piccolo impianto sperimentale per affinare le tecnologie della gassificazione del carbone e della separazione dell’anidride carbonica in maniera da impedire che venga dispersa nell’atmosfera”. L’impianto, di tipo sperimentale, avrà una potenza totale di 50 MW e sarà realizzato a Marghera, nei pressi di Venezia. (fonte ilDenaro.it)