• Articolo , 15 luglio 2011
  • Enel-EN&EN: accordo per lo sviluppo di 60 MW idroelettrici nel bellunese

  • Enel Produzione SpA (“Enel Produzione”) ed En&En SpA (“En&En”) – società che sviluppa progetti in campo energetico, il cui capitale è detenuto da imprenditori locali fortemente radicati sul territorio bellunese – hanno firmato un accordo per sviluppare nuovi progetti idroelettrici nella provincia di Belluno. L’accordo prevede la costituzione di una New-Co detenuta al 51% da […]

Enel Produzione SpA (“Enel Produzione”) ed En&En SpA (“En&En”) – società che sviluppa progetti in campo energetico, il cui capitale è detenuto da imprenditori locali fortemente radicati sul territorio bellunese – hanno firmato un accordo per sviluppare nuovi progetti idroelettrici nella provincia di Belluno.

L’accordo prevede la costituzione di una New-Co detenuta al 51% da Enel Produzione e al 49% da En&En – o società da questa direttamente controllata – con l’obiettivo di costruire e gestire nuovi impianti idroelettrici nella provincia di Belluno, in sinergia con gli impianti di Enel Produzione già in esercizio e valorizzando il contributo dell’imprenditoria locale.

La New-Co, con la denominazione di ENergy Hydro Piave S.r.l., avrà la sede legale nella provincia di Belluno.

Enel Produzione ed En&En hanno in corso l’iter autorizzativo di due progetti, per una potenza complessiva di circa 60 MW, con l’obiettivo di ottenere, attraverso la New-Co, il rilascio della prima concessione trentennale di derivazione da parte della Regione Veneto entro fine 2011.