• Articolo , 8 aprile 2011
  • Enel Green Power Espana acquisisce il 16.67% di SEA

  • Enel Green Power España ha acquisito la partecipazione del 16.67% della Sociedad Eólica de Andalucía – SEA, detenuta da DEPSA (Desarrollos Eólicos Promoción SA), una società del gruppo EDP. Con questa acquisizione, Enel Green Power España rafforza la sua partecipazione in SEA, passando dal 46,67% al 63,34%, e diventandone l’azionista di maggioranza. La SEA è […]

Enel Green Power España ha acquisito la partecipazione del 16.67% della Sociedad Eólica de Andalucía – SEA, detenuta da DEPSA (Desarrollos Eólicos Promoción SA), una società del gruppo EDP.
Con questa acquisizione, Enel Green Power España rafforza la sua partecipazione in SEA, passando dal 46,67% al 63,34%, e diventandone l’azionista di maggioranza.
La SEA è proprietaria di due impianti eolici, Planta Eólica del Sur con 42 MW e Energía Eólica del Estrecho con 32 MW nella provincia di Cadice, con una capacità totale di 74 MW e una produzione annua di 256.000 MWh.
L’operazione è in linea con la strategia di Enel Green Power, volta a razionalizzare il proprio portafoglio, attraverso la riorganizzazione delle attività e partecipazioni in vari
progetti.
Il resto delle azioni della SEA, fondata nel ’93, sono possedute da Sociedad para la Promoción y Reconversión Económica de Andalucía (SOPREA) per il 23,33% e da IDAE
(Instituto para la Diversificación y Ahorro de la Energía) ed Elecnor che detengono ciascuna il 6,67%.
Con questa operazione, Enel Green Power España rafforza la sua presenza in Andalusia, dove possiede già sette parchi eolici, due impianti a biomasse, un impianto di biogas e
due campi fotovoltaici nelle province di Siviglia e Cadice per una capacità installata complessiva di 105 MW, oltre a disporre di un portafoglio di oltre 1.000 MW di progetti nell’eolico e solare termico in varie fasi di sviluppo.