• Articolo , 17 aprile 2009
  • Enel GreenPower due impianti geotermici in Usa

  • Altre nuove iniziative di GreenPower, questa volta negli Stati Uniti e per quanto riguarda il geotermico.

Stillwater e Salt Wells, così si chiamano le due nuove centrali inaugurate in Nevada da Enel “Greenpower”, con un potenza installata complessiva di 65 Megawatt lordi, che saranno in grado di produrre oltre 400 milioni di chilowattora all’anno, pari al fabbisogno di circa 40.000 famiglie statunitensi, con un risparmio, nelle emissioni di Co2 di circa trecentomila tonnellate l’anno.
Installati nella Contea Churchill, si tratta di due centrali innovative che sfruttano le tecnologie dell’ultima generazione messe a punto dall’Enel “Green Power”:http://www.enelgreenpower.com/it/, la società dell’Enel dedicata allo sviluppo delle fonti rinnovabili sia in Italia che all’estero e che si presenta come leader mondiale nel settore per capacità produttiva, con 17 miliardi di chilowattora tratte da acqua, sole, vento e calore della terra.
Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti tra gli altri Francesco Starace, Presidente di Enel Green Power, Toni Volpe, Area Manager Nord America per Enel Green Power, Jim Gibbons, governatore del Nevada.