• Articolo , 21 luglio 2009
  • Enel in controtendenza, 600 assunzioni entro 2010

  • Enel in controtendenza. Entro luglio 2010 verranno assunte 600 nuove unità lavorative (500 operai diplomati e 100 tecnici, prevalentemente ingegneri),oltre alle assunzioni già concordate in alcune realtà locali: avverranno tutte tramite un “tirocinio” di sei mesi, per poi tramutarsi in assunzioni definitive con la forma dell’ “apprendistato professionalizzante”. Il “pacchetto” di assunzioni – frutto dell’ […]

Enel in controtendenza. Entro luglio 2010 verranno assunte 600 nuove unità lavorative (500 operai diplomati e 100 tecnici, prevalentemente ingegneri),oltre alle assunzioni già concordate in alcune realtà locali:
avverranno tutte tramite un “tirocinio” di sei mesi, per poi tramutarsi in assunzioni definitive con la forma dell’ “apprendistato professionalizzante”.
Il “pacchetto” di assunzioni – frutto dell’ intesa siglata proprio il 21 luglio tra i sindacati del settore Filcem-Cgil, Flaei-Cisl, Uilcem-Uil e la Divisione Infrastrutture e Reti dell’Enel – riguarda tutta Italia ed è rivolto ai giovani sotto i 29 anni.