• Articolo , 29 maggio 2009
  • Enel;Ceduta a F2i e Axa Private Equity 80% rete gas per 480mln

  • Stipulato l’accordo per la cessione di una partecipazione pari all’80% del capitale di Enel Rete Gas SpA, società posseduta al 99,88% da Enel Distribuzione SpA, a F2i e AXA Private Equity, per un corrispettivo di 480 milioni di euro. L’esecuzione dell’accordo è subordinata al nulla osta dell’Autorità Antitrust, all’approvazione da parte dell’Autorità per l’Energia Elettrica […]

Stipulato l’accordo per la cessione di una partecipazione pari all’80% del capitale di Enel Rete Gas SpA, società posseduta al 99,88% da Enel Distribuzione SpA, a F2i e AXA Private Equity, per un corrispettivo di 480 milioni di euro. L’esecuzione dell’accordo è subordinata al nulla osta dell’Autorità Antitrust, all’approvazione da parte dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas delle Tariffe di Distribuzione e Misura per il 2009 e alla sottoscrizione di un contratto di finanziamento tra Enel Rete Gas e un pool di banche. L’operazione, che rientra nel programma di ottimizzazione del portafoglio partecipazioni del Gruppo, valorizza Enel Rete Gas SpA alla RAB (Regulated Asset Base) corrente e consente di ridurre l’indebitamento finanziario netto consolidato di oltre 1,2 miliardi di euro, tenuto conto del deconsolidamento del debito di Enel Rete Gas.