• Articolo , 6 marzo 2009
  • Energethica 2009, un circuito di energia sostenibile

  • Si è aperta ieri alla Fiera di Genova la 4° edizione di Energethica il Salone internazionale dell’energia rinnovabile e sostenibile

Anche quest’anno la manifestazione propone i suoi temi puntando su etica, sostenibilità, efficienza e qualità del mercato e dei prodotti.
La tre giorni, nel suo nuovo padiglione B, ospiterà fino a sabato oltre 350 espositori, il 15% in più rispetto allo scorso anno, provenienti da 20 paesi tra cui India e Australia, mentre nel Centro Congressi trovano posto i 30 convegni e i 250 relatori internazionali. Sono invece 50 gli interventi sulle Isole delle Idee, dove nella giornata di sabato verrà presentato il Laboratorio di impresa per la sostenibilità “LISAlab” con l’intento di sostenere e diffondere l’eco-innovazione nelle imprese.
Torna anche in questa edizione “Cantiere Ecocasa”, lo spazio dedicato all’edilizia sostenibile, che si ripropone in una dimensione ampliata con il progetto “Casa Ecologica” da realizzare ad Albenga. Un progetto ‘speciale’ che si sofferma sì sulle problematiche strutturali della costruzione ma pone l’accento anche sulle innovazioni interne seguendo le tre macro aree “energia – acqua – rifiuti”.
Tra le maggiori novità della quarta edizione Acquaethica, l’area espositiva e dimostrativa che si dedicherà al settore della gestione delle risorse idriche, con proposte che vanno dalla raccolta fino al riciclo, dal trattamento al controllo fino al risparmio della preziosa risorsa.
Le Bioenergie grazie anche alla fondamentale collaborazione con l’Università di Genova hanno dato vita ad un nuovo Focus di grande interesse.
Suddivisi nelle tre giornate convegni e seminari. Ad inaugurare la fiera e in collaborazione con Federmobilità – Assoporti – POLO Porti&Logistica si è tenuto il convegno nazionale “Porti verdi: verso un trasporto sostenibile”. Oggi sono di scena la contabilizzazione del calore, l’efficienza e certificazione energetica degli edifici residenziali, mentre protagonisti della giornata di domani saranno i costi economici e sociali del nucleare. Per rendere la fiera più interessante non soltanto per gli aspetti tecnici e tecnologici verranno inclusi anche eventi musicali, artistici e altre sorprese.
Un consumo intelligente ed una produzione responsabile sono la parte essenziale del messaggio di Energethica che presenta, insieme alle ultime “soluzioni energethiche”, anche le realtà tecnologiche per la sostenibilità nel suo complesso. (G.C.)