• Articolo , 29 luglio 2010
  • Energia, Cirielli: “Bando per promuovere utilizzo da fonti rinnovabili”

  • Concessi contributi per un ammontare di 3.236.708,84 euro per il finanziamento di interventi relativi al contenimento dei consumi energetici, incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili, interventi di ristrutturazione edilizia per il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici. Con il Bando emanato dal Servizio energia della Provincia di Salerno lo scorso ottobre, che prevedeva la […]

Concessi contributi per un ammontare di 3.236.708,84 euro per il finanziamento di interventi relativi al contenimento dei consumi energetici, incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili, interventi di ristrutturazione edilizia per il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici. Con il Bando emanato dal Servizio energia della Provincia di Salerno lo scorso ottobre, che prevedeva la concessione dei contributi per il contenimento dei consumi energetici e l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili, sono state finanziate ben 192 iniziative presentate da Enti pubblici e privati. «Continua l’impegno della Provincia di Salerno per la tutela dell’Ambiente e per la promozione dell’utilizzo di energia da fonti rinnovabili» ha sottolineato il Presidente della Provincia di Salerno, On. Edmondo Cirielli. «Era uno dei nostri impegni assunti in campagna elettorale – continua Cirielli- investire sui settori ed attività durature a servizio delle comunità locali, con l’obiettivo di puntare sulla sostenibilità ambientale ed energia sostenibile. Seguiremo alla lettera le linee di indirizzo che l’Unione Europea ha adottato per ridurre l’effetto serra e la dipendenza dalle fonti energetiche proveniente dagli idrocarburi». Sulla stessa linea l’Assessore regionale, Giovanni Romano, che nella veste di Assessore provinciale ha promosso il Bando. «E’ l’ennesima conferma dell’attenzione che l’Amministrazione Provinciale ha nei confronti della tutela della natura e della sostenibilità ambientale – dichiara Romano- le iniziative finanziate consentiranno di istallare impianti fotovoltaici, impianti di cogenerazione, istallazione di sistemi di illuminazione ad alto rendimento. Tutto ciò si tradurrà nell’aumento di produzione di energia da fonti rinnovabili, migliorerà l’efficienza energetica e farà diminuire le emissioni in atmosfera delle sostanze climalteranti». Il Bando per la concessione di contributi in attuazione della Legge 10/91 riguardava l’annualità 2007 e prevedeva un contributo massimo ammissibile per ogni singola iniziativa non superiore a 100.000,00 €. Il successo dell’iniziativa è fornito dall’alto numero di domande presentate; ben 853 di cui 192 finanziate, 390 beneficiarie ma non finanziate e 271 escluse. Il maggior numero di domande presentate proviene dagli abitanti del Comune di Montecorvino Rovella, i cui cittadini hanno presentato 50 istanze; basti pensare che per il Comune di Salerno le domande presentate sono state 35.