• Articolo , 22 gennaio 2010
  • Energia: decreto del Governo. Soddisfazione del Presidente Cappellacci

  • A 48 ore dall’incontro del presidente Cappellacci con il premier Silvio Berlusconi, il Governo ha dato una risposta concreta alle sollecitazioni della Regione, approvando un DL per il potenziamento elettrico delle isole maggiori. Un provvedimento che viene incontro soprattutto all’esigenza primaria manifestata in questi giorni da Alcoa: quella di avere un riscontro concreto rispetto agli […]

A 48 ore dall’incontro del presidente Cappellacci con il premier Silvio Berlusconi, il Governo ha dato una risposta concreta alle sollecitazioni della Regione, approvando un DL per il potenziamento elettrico delle isole maggiori. Un provvedimento che viene incontro soprattutto all’esigenza primaria manifestata in questi giorni da Alcoa: quella di avere un riscontro concreto rispetto agli impegni assunti dall’esecutivo. Più in generale, il decreto dà una risposta forte alle esigenze delle industrie energivore.

“I nostri sforzi sono stati premiati: l’impegno profuso in questi mesi ed il dialogo con il governo portano questi risultati tangibili”, ha commentato con soddisfazione il presidente Cappellacci, subito informato della decisione del CDM dal Ministro Scajola. “E’un’ulteriore riprova della sensibilità e dell’attenzione – ha rilevato il Governatore – con cui il Presidente, il ministro ed il suo staff hanno seguito e stanno seguendo alcune delle questioni fondamentali dell’apparato produttivo dell’Isola”.