• Articolo , 17 settembre 2010
  • Energia, Fabianelli vicepresidente Fedarene

  • Maria Fabianelli, amministratore delegato di Are Liguria, l’agenzia della Regione Liguria per le politiche energetiche, è stata nominata vicepresidente di Fedarene, la rete europea, con sede a Bruxelles, degli enti e delle agenzie per l’energia e per l’ambiente. Alla Fabianelli è stata assegnata da Fedarene la delega alle politiche energetiche per l’edilizia. Un prestigioso riconoscimento […]

Maria Fabianelli, amministratore delegato di Are Liguria, l’agenzia della Regione Liguria per le politiche energetiche, è stata nominata vicepresidente di Fedarene, la rete europea, con sede a Bruxelles, degli enti e delle agenzie per l’energia e per l’ambiente. Alla Fabianelli è stata assegnata da Fedarene la delega alle politiche energetiche per l’edilizia. Un prestigioso riconoscimento del lavoro svolto dalla Regione Liguria nel settore dell’efficienza energetica degli edifici negli ultimi otto anni.
“L’edilizia è il settore che consuma di più (40% del totale regionale) e che presenta il più alto margine di risparmio energetico e di costo. In questi anni abbiamo sviluppato conoscenze tecniche molto specifiche in questo ambito e questo ruolo ci riconosce il lavoro svolto fino ad ora” spiega Luigi Attanasio, presidente di ARE.

ARE Liguria ha infatti iniziato a sperimentare in Liguria la certificazione energetica degli edifici prima che la direttiva UE fosse trasposta a livello nazionale e la Liguria, grazie al know-how di ARE Liguria, è stata tra le prime regioni in Italia a dotarsi di un quadro normativo ad hoc e di un software specifico