• Articolo , 25 marzo 2008
  • Energia gratuita per le scuole

  • Fotovoltaico sui tetti di scuole e palestre: questo il progetto del Consorzio per i Servizi di Igiene del Territorio tra i Comuni della Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane. I 45 Comuni del CIT decideranno domani sera se mettere in azione un piano che prevede l’installazione di impianti fotovoltaici su tutte le scuole e le palestre […]

Fotovoltaico sui tetti di scuole e palestre: questo il progetto del Consorzio per i Servizi di Igiene del Territorio tra i Comuni della Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane.
I 45 Comuni del CIT decideranno domani sera se mettere in azione un piano che prevede l’installazione di impianti fotovoltaici su tutte le scuole e le palestre del territorio. Grazie a questo intervento gli edifici pubblici diventeranno energeticamente autonomi: tutta l’energia elettrica necessaria sarà ricavata dal sole attraverso le celle fotovoltaiche.
La scelta in favore dell’energia solare è stata ispirata da un lato dall’esigenza di ridurre i costi legati alle bollette dell’Enel, dall’altro dalla volontà di provvedere in modo ecologicamente sostenibile ai fabbisogni energetici. Il porgetto sarà realizzato grazie all’intervento della Banca della Marca, le spese affrontate saranno poi compensate grazie al meccanismo del “conto energia”, che permette ai piccoli produttori di energia fotovoltaica di rivendere l’energia in eccesso alla rete elettrica nazionale.