• Articolo , 17 giugno 2009
  • Energia: il fotovoltaico illumina la provincia di Ragusa

  • E’ stato acceso dal presidente della Provincia di Ragusa Franco Antoci l’impianto fotovoltaico della sede provinciale di viale del Fante, il primo ad essere stato realizzato e messo in funzione rispetto agli altri due progettati nella sede dell’ex Ipai ora assessorato al Territorio ed Ambiente e nella sede dell’istituto zooprofilattico di viale Europa che ospitera’ […]

E’ stato acceso dal presidente della Provincia di Ragusa Franco Antoci l’impianto fotovoltaico della sede provinciale di viale del Fante, il primo ad essere stato realizzato e messo in funzione rispetto agli altri due progettati nella sede dell’ex Ipai ora assessorato al Territorio ed Ambiente e nella sede dell’istituto zooprofilattico di viale Europa che ospitera’ quanto prima gli uffici del settore viabilita’. Una breve cerimonia per mettere in funzione un impianto progettato dell’ingegnere Joseph Ferraro e realizzato dalla ditta SA. Em. Di Emanuele Saddemi che produce un’energia stimata di 2500 kwh al mese. L’impianto prevede di coprire il 20% del consumo di energia dell’intero stabile grazie all’installazione di 120 pannelli e di 3 “inverter” e il risparmio stimato e’ di 5 mila euro all’anno e con una mancata emissione di 1300 kg di CO2, mentre, l’impianto e’ costato 160 mila euro di cui 60 mila a carico del bilancio provinciale e il resto grazie ad un finanziamento del Por Sicilia sulle energie alternative. “L’accensione dell’impianto fotovoltaico nella sede centrale dell’Ente – afferma il presidente Franco Antoci – segna un’inversione di tendenza nelle politiche energetiche dell’Ente perche’ punta a coniugare risparmio energetico e condivisione di una nuova politica di energia rinnovabile”.