• Articolo , 30 ottobre 2008
  • Energia: impianto fotovoltaico Terni collegato a rete elettrica

  • L’impianto fotovoltaico realizzato da Terni Solar Energy (joint venture paritetica tra TerniEnergia ed Edf En Italia) e’ stato collegato alla rete di distribuzione in media tensione, gestita dall’Asm di Terni, all’interno di una vasta area, ubicata in viale Brin, appartenente alla ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni, e adibita a parcheggio per i lavoratori della Societa’. L’impianto […]

L’impianto fotovoltaico realizzato da Terni Solar Energy (joint venture paritetica tra TerniEnergia ed Edf En Italia) e’ stato collegato alla rete di distribuzione in media tensione, gestita dall’Asm di Terni, all’interno di una vasta area, ubicata in viale Brin, appartenente alla ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni, e adibita a parcheggio per i lavoratori della Societa’. L’impianto da 673 Kwp e’ stato realizzato riqualificando le pensiline dell’area di sosta di pertinenza degli stabilimenti industriali. Il nuovo impianto produrra’ energia elettrica pulita e rinnovabile per una previsione di circa 870 mila chilowatt/ora annui, contribuendo ulteriormente a rafforzare il primato della citta’ di Terni, e dell’Umbria in generale, nella produzione di energia elettrica da fonti non inquinanti. La realizzazione di questo impianto architettonicamente integrato e tra i maggiori realizzati in Italia, e’ stata resa possibile dalla disponibilita’ della ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni, azienda particolarmente sensibile alle problematiche della riduzione delle emissioni e del contenimento dell’inquinamento nell’area urbana, che ha concesso in uso alla societa’ Terni Solar Energy il terreno del parcheggio, attraverso la stipula di una convenzione della durata di 25 anni. E’ stato questo un esempio costruttivo di grande sinergia tra due realta’ industriali fortemente radicate sul territorio, che ha consentito in tempi estremamente rapidi, grazie anche alla fattiva collaborazione dell’Azienda Multiservizi di Terni, di un obiettivo di notevole utilita’ ambientale e di efficienza energetica. Insieme all’impianto e’ stata realizzata anche una nuova cabina elettrica di media tensione, denominata ‘Il Velodromo’, che permettera’ il collegamento alla rete di altre due utenze aggiuntive nel campo delle energie rinnovabili. Nei prossimi giorni, l’impianto verra’ inaugurato con una cerimonia pubblica alla quale saranno invitati i mezzi di informazione.