• Articolo , 28 gennaio 2009
  • Energia/ Veltroni: Pensano a Sardegna solo per le scorie nucleari

  • “Centrali nucleari in Sardegna? Qualcuno pensa all’isola solo per lo stoccaggio delle scorie”. Lo ha detto Walter Veltroni, leader Pd, in Sardegna per un tour elettorale a sostegno di Renato Soru, candidato del centrosinistra alla carica di governatore dell’Isola, commentando le affermazioni del ministro per le Infrastrutture Claudio Scajola, secondo cui una centrale nucleare in […]

“Centrali nucleari in Sardegna? Qualcuno pensa all’isola solo per lo stoccaggio delle scorie”. Lo ha detto Walter Veltroni, leader Pd, in Sardegna per un tour elettorale a sostegno di Renato Soru, candidato del centrosinistra alla carica di governatore dell’Isola, commentando le affermazioni del ministro per le Infrastrutture Claudio Scajola, secondo cui una centrale nucleare in Sardegna potrebbe farsi solo con l’assenso della Regione e delle popolazioni.
Sul tema è intervenuto anche Renato Soru: “Che Scajola fosse per il nucleare non è una novità – ha dichiarato Soru – l’assenso delle Regioni? La decisione sarà solo del Governo che prevede di dislocare centrali preferibilmente nelle isole con scarsa attività sismica e bassa densità di popolazione. In pratica una fotografia della Sardegna”.
“Noi puntiamo sulle fonti rinnovabili – ha concluso Soru – entro il 2013 vogliamo produrre energia da questo tipo di fonti, portandoci addirittura in avanti rispetto al Protocollo di Kyoto che prevede la produzione di energia da fonti rinnovabili del 23 per cento entro il 2020”.